Zdenek Zeman torna ad allenare il Pescara, stavolta in Serie A: il boemo ha accettato la proposta del presidente Sebastiani e chiuderà il campionato alla guida degli abruzzesi.



L’esonero di Oddo è arrivato a inizio settimana, da allora si sono rincorse le voci sul possibile sostituto. Sebastiani aveva dichiarato di non ritenere realistica l’ipotesi Zeman soprattutto per le caratteristiche della rosa (ritenuta non adatta al gioco del boemo), alla fine però è arrivato l’accordo che dovrebbe essere ufficializzato nel pomeriggio.

Zeman riceverà 100mila euro fino a giugno, 400mila euro per la prossima stagione quando, presumibilmente, dovrà cercare di riportare subito il Pescara in Serie A. Al momento, infatti, gli abruzzesi sono lontanissimi dalla salvezza: ultimi in classifica a -13 dal quartultimo posto occupato dall’Empoli. L’esordio-bis avverrà domenica nel match contro il Genoa.