The Wolf of Wall Street – La recensione



E' un film che per gran parte del tempo, ben 3 giri di orologio, sembra non avere una morale ma voler spingere sempre di più lo spettatore verso questo mondo di successo, droga, sesso e truffe. Ma la faccia oscura del paese dei balocchi ci viene …

Articolo originale