Terremoto in Messico, panico anche a 500 km di distanza



Torna a tremare il Messico: ieri il Sudovest del Paese è stato colpito da una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.2 e da una replica di 5.8. E il panico si è scatenato anche della capitale, nonostante la distanza di 500 chilometri dall'epicentro …

Articolo originale