Roma, Schick: "Sogno un top club". Ma poi si scusa: "Mai pensato di andar via"



È proprio il futuro che fa discutere, perché con sincerità Schick sembra ammettere di pensare anche a un'altra realtà di livello mondiale, ma avendo giocato con la Roma appena una ventina di minuti scarsi a tanti tifosi le sue dichiarazioni non sono …

Articolo originale