E’ un’intervista ricca di spunti, come sempre accade, quella concessa da Mino Raiola a Radio CRC. Il procuratore campano ha parlato di due suggestive ipotesi che, ovviamente, riguardano due suoi assistiti, Ibrahimovic e Balotelli.



“Vederli un giorno nel Napoli? Non lo escludo. Balotelli ha ora il calcio al centro della sua vita, non va dimenticato che ha la figlia a Napoli. Ma, ovviamente, le trattative vanno portate avanti da entrambe le parti. Ha un anno di contratto col Nizza, ha ricevuto diverse offerte anche dalla Cina e dal Nord Europa ma aspettiamo ancora un po’ prima di decidere”, le parole di Raiola che poi si sofferma su Ibrahimovic: “E’ sempre stato attratto dalla passione e dal calore dei napoletani. Lui viene da una famiglia con quelle caratteristiche e ha toccato con mano queste qualità quando veniva a mangiare a casa mia e mia madre gli cucinava i suoi piatti preferiti. Ha conosciuto già De Laurentiis, chissà…”.