Dopo la Yamaha, presentata ieri mattina, oggi è toccato alla Ducati far conoscere al pubblico la nuova Desmosedici che il prossimo anno sarà guidata da Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo.



I riflettori, ovviamente, erano puntati tutti sullo spagnolo, la cui presenza in Ducati è la grande novità del 2017: “Sono più emozionato che prima di una gara, questo è un giorno speciale per me. Non mi aspettavo un’accoglienza così calorosa da parte della squadra, la Ducati è una famiglia e insieme cercheremo di raggiungere i nostri obiettivi”.

Già, gli obiettivi. Come sempre, Lorenzo ha le idee chiarissime: “Voglio il Mondiale. Qui c’è passione, talento, fantasia, abbiamo tutto per avvicinarci ai migliori e lottare per il titolo. Ho guidato la moto nei test di Valencia e sono stato impressionato: è stato uno shock vedere come la moto fosse docile nonostante tanta potenza”.