Grecia, campionato "sospeso" dopo l'invasione con pistola



Il Governo greco ha deciso lunedì di "sospendere" il campionato greco, dopo l'irruzione armata sul terreno del presidente del Paok Salonicco, Ivan Savvidis, durante una partita con l'AEK Atene, che era stata interrotta. "Abbiamo deciso di sospendere il …

Articolo originale