Francesco: “Il battesimo è la carta d'identità del credenteˮ



Infatti, aggiunge il Papa è «la data del grande perdono che ci apre le porte della salvezza: grazie al battesimo, siamo capaci di perdonare e di amare chi ci offende e ci fa del male, riusciamo a riconoscere negli ultimi e nei poveri il volto del …

Articolo originale