Il giorno dopo la straordinaria impresa contro Nadal che gli è valsa la vittoria agli Australian Open e il 18esimo Slam in carriera, Roger Federer smentisce senza mezzi termini i rumors delle ultime ore che lo volevano vicinissimo all’annuncio del ritiro.



Lo stesso Federer, in effetti, aveva lasciato qualche punto interrogativo durante la premiazione: “Forse tornerò qui l’anno prossimo…”. Una frase che aveva allarmato i suoi fans più accaniti, prontamente tranquillizzati.

Lo svizzero ha infatti precisato: “Ho deciso di fermarmi per sei mesi proprio per allungare ulteriormente la mia carriera. Voglio giocare almeno altri due anni, sono certo che nel gennaio 2018 sarò a Melbourne“. Sugli obiettivi di questa stagione, Federer ha le idee chiare: “Adesso ho le gambe a pezzi…Recupererò in tempo per il torneo di Dubai a fine febbraio e per preparare il Roland Garros. Penso che potrò far bene sia a Wimbledon che agli US Open”. Sono tutti avvisati…