Costacurta si sbilancia: Mancio o Conte



Il neo commissario Figc Alessandro Costacurta vorrebbe che non venisse più chiamato «Billy» (come l'ex sponsor della squadra di basket di Milano di cui era supertifoso da piccolo), un soprannome che non ha mai gradito. «Ora smetterò di fare da driver a …

Articolo originale