Buon Natale, anche se siamo in guerra



Siamo in guerra, ma non perché ci attaccano gli islamisti. Dopo l'11 settembre il giro d'affari dei produttori di armi è cresciuto quasi del 40% arrivando a 375 miliardi di dollari. Tra i primi ci sono gli americani Lockheed Martin con oltre 40 …

Articolo originale