Bologna, blitz degli studenti da Zara «Simbolo di sfruttamento»



La protesta degli studenti di Bologna, scesi in piazza contro l'alternanza scuola-lavoro, investe Zara, la nota catena di abbigliamento. Col megafono, un gruppetto di ragazzi è entrato nel negozio all'inizio di via Indipendenza, distribuendo volantini …

Articolo originale